Rubati computer a scuola, caccia aperta ai responsabili

VENAFRO. E’ caccia ai banditi entrati in una scuola elementare per rubare dei computer. Portati via circa 20 pc, appena installati, in un raid avvenuto nella notte di venerdì all’Istituto Comprensivo “Don Giulio Testa” di Venafro. I ladri hanno forzato la porta d’emergenza, entrando dall’ingresso secondario e hanno portato via tutti i computer custoditi in un’aula dell’Istituto. Al momento non è stato ancora quantificato il valore del furto, ma si tratta comunque di una perdita importante per gli alunni che non potranno più avvantaggiarsi dell’uso degli apparecchi nella didattica. Probabilmente la banda era composta da due o massimo tre persone, che si sono introdotte nell’istituto San Marco. A rendere più difficili le indagini l’assenza del sistema di videosorveglianza nella zona dove è situata la scuola. Indagano i carabinieri della locale Compagnia di Venafro.

Cast

 

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli