Rubano semafori e li caricano sul furgone, inseguiti dai Carabinieri se la squagliano nelle campagne

I militari avvertiti da una guardia giurata che si accorge del furto. Recuperati il veicoli ed i semafori portati via sulla Statale 16

Hanno caricato sul furgone due semafori installati sulla Ss 16. Poi, convinti di aver agito indisturbati, se la squagliano. Ad accorgersi di quanto accaduto, invece, una guardia giurata particolare della Federalpol impegnata in un servizio sul litorale molisano mentre percorreva la statale, nei pressi del bivio per Guglionesi, scrive l’Ansa: sul cavalcavia dove sono in corso lavori autostradali, nota la mancanza del semaforo di sicurezza in una delle due corsie per la regolamentazione della circolazione stradale. Insospettito e pensando al pericolo per gli automobilisti, allerta i Carabinieri di Termoli i quali intervengono immediatamente sul posto.

I militari, durante le immediate indagini, notano nei pressi il furgone di colore bianco iniziando un inseguimento a gran velocità nel tentativo di bloccarlo. Diversi chilometri più avanti, ormai al confine con la Puglia, i tre occupanti del mezzo lo abbandonano all’improvviso dileguandosi a piedi nelle campagne circostanti. L’Arma ha recuperato il veicolo con i due semafori, subito restituiti alla ditta impegnata negli interventi di manutenzione. Sull’episodio sono tuttora in corso accertamenti dei Carabinieri volti a risalire all’identità dei malviventi.