Rock e musica barocca, i New Trolls conquistano il Savoia

Il prossimo 21 dicembre un altro appuntamento da non perdere con la Pfm che canta De André

CAMPOBASSO. I New Trolls, i vecchi leoni del “Progressive” rock italiano hanno conquistato anche il pubblico del teatro Savoia di Campobasso, nelle due serate del 12 e 13 novembre, riproponendo il loro successo di punta, il “Concerto grosso”, che fonde rock e musica barocca, citazioni musical-letterarie che vanno da Shakespeare a Jimy Hendrix. Il gruppo, guidato dall’inossidabile Vittorio De Scalzi, ha conquistato anche le nuove generazioni con le sue sonorità. Due serate nel segno della grande musica con la pregevole partecipazione della Stilnovo Ensemble diretta dal maestro Izzo. Alla fine, la standing ovation del pubblico del Savoia che ha reso omaggio alla musica che ha fatto storia.

E il prossimo 21 dicembre alle 21, un altro appuntamento da non perdere sarà con la Pfm (Premiata Forneria Marconi) che canta De André, con Michele Ascolese alla chitarra e l’ospite d’eccezione Flavio Premoli alle tastiere, a 40 anni dall’uscita di “Fabrizio De André in concerto – Arrangiamenti Pfm” e a 20 dalla scomparsa di Faber, tappa del tour per celebrare il sodalizio fortunato con il cantautore genovese e rinnovare l’abbraccio tra il rock e la poesia.    

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com