Risse tra detenuti e aggressioni alle guardie, Di Giacomo: «Criticità non risolte»

REDAZIONE

I nuovi episodi che si sono verificati la scorsa settimana nel carcere di Campobasso evidenziano criticità che non sono state risolte. E’ questo l’ennesimo grido d’allarme del segretario generale del sindacato di Polizia penitenziaria, Aldo Di Giacomo. Il riferimento va alla rissa tra due collaboratori di giustizia che sono poi stati ricoverati presso l’ospedale Cardarelli, all’aggressione di due agenti di polizia penitenziaria all’interno dell’infermeria avvenuta mentre cercavano di placare un’altra rissa tra detenuti e al ritrovamento di altri due cellulari che sono stati sequestrati. Nello stesso tempo però, sottolinea Di Giacomo, «L’impronta che l’amministrazione con il nuovo comandante e il nuovo direttore sta cercando di dare è comunque un segnale molto forte. Spero che nelle prossime settimane non succedano più episodi cosi gravi» .

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com