Rissa tra extracomunitari, i Carabinieri evitano il peggio

Calci, pugni e bottiglie di vetro rotte e usate come armi affilate. È avvenuto nella notte appena trascorsa a Castellino del Biferno

Cucine store

Calci, pugni e bottiglie di vetro rotte e usate come armi affilate. È avvenuto nella notte appena trascorsa a Castellino del Biferno dove un gruppo di extracomunitari di nazionalità marocchina si è affrontato al termine di una discussione che è degenerata in rissa. L’episodio ha attirato l’attenzione di alcuni residenti che hanno chiamato il 112 dei carabinieri. L’intervento delle pattuglie dell’Arma è stato determinante per sedare la furiosa lite oltre a permettere le cure ai protagonisti della rissa che sono stati portati al Pronto Soccorso del Cardarelli di Campobasso. Presumibilmente sono scattate denunce a carico dei responsabili.

Cucine store

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli