Rinvenuto arsenale da guerra in un’abitazione di Campobasso

Undici fucili, sei pistole, una lanciarazzi, 293 munizioni e un chilo e mezzo di polvere da sparo detenuti illegalmente

CAMPOBASSO. Un’abitazione di Campobasso trasformata in un vero arsenale con 11 fucili, una canna di ricambio per fucile, 6 pistole, una pistola lanciarazzi, un bastone animato, 2 coltelli a molla e 293 munizioni per fucile e pistola di diverso calibro nonché 13 contenitori con polvere da sparo per un peso complessivo di circa un 1,5 chilogrammi. A scoprirlo gli agenti della Questura di Campobasso che, dopo aver effettuato i controlli del caso, hanno certificato che le armi da fuoco erano detenute illegalmente. L’operazione è stata condotta ad ampio raggio sul possesso legale delle armi in città.