Rifiuti in spiaggia, parte la sensibilizzazione a turisti e bagnanti

L’iniziativa avviata dall’amministrazione comunale di Termoli e dalla Rieco Sud

REDAZIONE TERMOLI

Una campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata promossa dall’amministrazione comunale e della Rieco Sud e rivolta ai residenti e ai turisti stagionali. E’ questa l’iniziativa che è stata lanciata sulle spiagge termolesi dove la Rieco sarà presente fino al 31 agosto con due motivatori ambientali che spiegheranno ai numerosi bagnanti che affollano le spiagge la corretta modalità del conferimento dei rifiuti. L’iniziativa di comunicazione, voluta dal Comune di Termoli e realizzata dalla Rieco Sud, prevede un lavoro di sensibilizzazione della cittadinanza e dei turisti attraverso la presenza capillare dei nostri operatori sui due litorali termolesi, con un grande gazebo per la distribuzione di brochure informative, calendari della raccolta, cappellini e sacchetti biodegradabili al fine di lanciare un messaggio chiaro e incisivo: la città è di tutti, ognuno di noi deve prendersene cura, anche in vacanza. La città di Termoli, anche in virtù della sua vocazione turistica, non vuole ignorare le piccole criticità legate ai rifiuti: dal mozzicone di sigaretta lasciato in spiaggia all’abbandono illecito degli ingombranti su strada; non si tratta di una situazione emergenziale ma di piccoli casi di leggero degrado sui quali non si vuole però attenuare l’attenzione. Quello della Rieco Sud è un tour che si snoderà lungo tutte le spiagge della città per sensibilizzare i nuclei familiari sul giusto modo di conferire i rifiuti, con lo slogan “Porta la differenziata in vacanza con te”, per informare, sciogliere dubbi e incertezze e incoraggiare sempre più i cittadini ad un cammino virtuoso verso le pratiche corrette e consapevoli del giusto modo di conferire i propri rifiuti. «La nuova amministrazione comunale di Termoli – ha affermato l’assessore all’Ambiente, Rita Colaci – intende focalizzare l’attenzione sul decoro urbano e sugli aspetti che riguardano la salvaguardia e la tutela ambientale. I temi su cui l’Assessorato all’Ambiente intende porre l’attenzione sono gli aspetti della gestione della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani. Inoltre, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali e l’Ambito Sociale Territoriale di Termoli sono stati attivati numerosi tirocini, con il precipuo fine di attuare dei progetti formativi nell’ambito dell’inclusione sociale per le tematiche ambientali. Rivolgo un appello a coloro che vivono nella città di Termoli, soprattutto nei periodi estivi, di avere la massima cura del bene pubblico, evitando di lasciare rifiuti di ogni genere nei luoghi di interesse, soprattutto nei parchi, nei giardini e sulle spiagge, così da agevolare il lavoro degli operatori nella fase di manutenzione ordinaria. La vivibilità e il decoro di una Città si vede dai piccoli gesti quotidiani che ognuno di noi deve osservare».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com