Ricettazione e truffa, nei guai titolare di una ditta

La Vespa

A Monteroduni, i militari della locale Stazione, a conclusione di un’attività investigativa, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Isernia, la titolare di una ditta dell’hinterland napoletano, per i reati di ricettazione e truffa aggravata.

Secondo quanto accertato la donna utilizzava assegni bancari di provenienza illecita per il pagamento di prodotti dolciari acquistati presso un’attività commerciale del luogo, per un importo complessivo pari a circa mille euro. Ulteriore indagini sono in corso da parte dei militari, al fine di accertare se la donna si sia resa protagonista di analoghe truffe anche in altre province del territorio nazionale.

 

La Vespa

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli