Ricercato per furti e maltrattamenti in famiglia, arrestato 40enne latitante

I carabinieri della compagnia di Termoli lo hanno beccato nella zona di Rio Vivo vicino al mare durante un controllo

Sulla sua testa pendevano una serie di reati commessi nel vicino Abruzzo, sia reati contro il patrimonio che reati inerenti i maltrattamenti in famiglia. I carabinieri della compagnia di Termoli hanno arrestato un 40enne nordafricano che risultava latitante perché ricercato per diveri reati e mai trovato. L’arresto è scattato a seguito di un controllo da parte dei carabinieri della compagnia di Termoli che hanno beccato il 40enne nella zona di Rio Vivo, vicino al mare, e l’hanno controllato. Da questo controllo è venuta fuori l’identità dell’uomo e quindi è scattato l’arresto.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com