Rete Salute Mentale: la cena natalizia pro ambiente e salute

di Luigi Castellitto

Ormai diventato un punto fermo dicembrino, torna anche quest’anno, il 16 del mese al ristorante Coriolis, la cena di Natale organizzata dalla Rete della Salute Mentale campobassana.
Quest’anno il tema portante, in linea con l’attenzione mondiale, è l’ambiente, inteso come luogo da salvaguardare per promuovere la salute di tutti, difatti le parole che accompagnano l’appuntamento sono: Io sono me più il mio ambiente, e se non preservo quest’ultimo non preservo me stesso. Salute a tutto campo, quindi, che non esclude nessun aspetto del vissuto, un’attenzione al mondo globale che ricade naturalmente e beneficamente sul singolo individuo.
Ovviamente, partendo tutto dalla Rete, l’aspetto benessere psicologico sarà fortemente sottolineato, rafforzando l’idea che non può esserci salute generale senza salute mentale. L’evento è occasione per sostenere tutti assieme, con la leggerezza e la spensieratezza di una serata in compagnia, una tematica di estremo rilievo.
Saranno quasi 700 i presenti, fra associazioni di utenti e familiari, cooperative, autorità, medici, rappresentanze, cittadini. Una rete sempre più vasta, che con questi numeri mostra quanta attenzione porta con sé la tematica della salute psicologica, e di quanta altra consapevolezza da parte tutti, nessuno escluso, è alla continua ricerca.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com