Resistenza, una nuova onorificenza per Michele Montagano

Ordine al Merito della Repubblica per i meriti conseguiti in Germania

Onorificenza – ancora un’altra – per il dottor Michele Montagano uno dei militari italiani per fortuna ancora vivente tra i protagonisti della Resistenza italiana nel cuore della Germania. Con una lettera inviata dall’Ambasciata tedesca a Roma il dottor Michele Montagano è stato informato che il Presidente della Repubblica Federale di Germania Frank-Walter Steinmeier gli ha conferito l’Ordine al Merito della Repubblica per i particolari meriti da lui conseguiti in Germania. Michele Montagano dopo l’8 settembre nel 1943 fu fatto prigioniero dai tedeschi divenuti nel frattempo da alleati in nemici ed internato insieme ad altri 700mila soldati italiani nei campi nazisti. Costretti al lavoro coatto, incrociando le braccia sfidarono la Gestapo. Il comando per punire tale insubordinazione decise di passare alle armi 21 italiani ma, dalla schiera di soldati uscirono 44 ufficiali che si diedero volontari per sostituirsi i 21 scelti per la decimazione. Montagano era tra questi 44 eroi. Nel febbraio del ’45 i quarantaquattro vennero deportati presso il campo di Unterluss, luogo di dolore e di morte nel quale patirono sofferenze indicibili e rimasero fino al giorno della liberazione. In questi giorni si sta celebrando la Settimana tedesca in Italia ricordando i 30 anni dalla caduta del muro di Berlino. Settimana denominata: “Non farmi Muro” manifestazione con la quale si intende celebrare insieme agli italiani –attraverso l’organizzazione di eventi come concerti, mostre, spettacoli e incontri educativi – la conquista di una agognata libertà. Sono aperti al pubblico gli istituti di cultura e di ricerca tedeschi proprio con l’intento di rafforzare le relazioni Italia Germania. Conoscendo la cultura di popoli diversi si superano le barriere tra le persone. L’auspicio è quello di abbattere tutti i muri costruiti da una certa narrazione politica, economica e sportiva. La cerimonia di consegna dell’Alta Onorificenza al dottor Montagano si terrà a Villa Almone, residenza di Sua Eccellenza Viktor Elbling ambasciatore tedesco a Roma.

Vittoria Todisco

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com