Quote Rosa, l’attacco di Alfonso Cantone al Consiglio

Non accenna a placarsi la polemica intorno alla mozione presentata da Alfonso Cantone sulle Quote rosa. La mozione ? stata respinta durante l?ultimo consiglio comunale dalla maggioranza Sorbo.
Decisione che ha scatenato la reazione del consigliere Cantone: “Voi le donne le fate scappare. Prima Cifelli, poi Jessica Iannacone, la presidente Di Clemente sta l? per abbandonarvi seguita a ruota dall?assessore Angelamaria Tommasone”. Cantone ha accusato anche la reazione della Tommasone: “Rassegnati io star? qui fino al 2018”. Ma Cantone non si ferma.
“La partita ? tutt?altro che chiusa. Al prefetto non scriver? solo il sindaco Sorbo che lo dovr? fare per forza, ma anche io ribadendo le mie ragioni sul mancato rispetto della legge per quanto attiene alla presenza delle donne in seno alla giunta Sorbo”. Agli osservatori pi? attenti non ? sfuggito l?anomalo comportamento di alcune donne presenti nell?assise civica durante le votazioni sulla mozione Cantone. La consiglier Bianchi ha abbandonato l?aula prima della discussione dell?argomento, e la presidente del Consiglio Di Clemente si ? astenuta dal votare.