Quasi 400mila euro per promuovere il vino molisano all’estero. “Sosteniamo le nostre aziende”

L’assessorato regionale all’Agricoltura rende noto che sono aperti i termini per la presentazione delle domande di contributo, in ordine alla misura “Promozione sui mercati dei Paesi terzi” dell’Organizzazione comune di mercato del settore vitivinicolo, per l’annualità 2022/2023.  Le richieste, redatte in conformità a quanto disposto dal ministero delle Politiche agricole, dovranno essere presentate – pena l’esclusione – entro e non oltre le ore 12 di mercoledì 31 agosto 2022. 
Al Molise è stato assegnato un importo totale pari a 373.577 euro, mentre è stato stabilito per ogni progetto un contributo minimo ammissibile non inferiore ai 20mila euro. 
“L’assessorato – spiega Nicola Cavaliere – in questo modo supporta concretamente le nostre imprese vitivinicole all’estero.  Inutile sottolineare, anche alla luce del successo internazionale ottenuto dal vino molisano negli ultimi anni, quanto sia fondamentale promuovere il prodotto, le sue caratteristiche e qualità, la sua storia e quella del territorio di appartenenza. Aspetti fondamentali per una efficace strategia di marketing e in generale per un Molise che vuole diventare sempre più globale attraverso le eccellenze, la tradizione e la genuinità”.