Punto nascite, le consigliere Calenda e Matteo pronte a collaborare «per il futuro del Molise»

Accolto l'appello di Micaela Fanelli di istituire un tavolo tecnico trasversale

«Da donne e da consigliere regionali ci uniamo all’appello della collega Micaela Fanelli, sostenendo la battaglia di cittadini e istituzioni per scongiurare la chiusura del punto nascite dell’ospedale di Termoli».

Queste le dichiarazioni congiunte di Filomena Calenda e Paola Matteo, convinte che la lotta contro il paventato ridimensionamento del “San Timoteo” non debba avere colori politici. «Solo insieme, unendo le forze, si può evitare una chiusura che, di fatto, sancirebbe un duro colpo per tutto il Basso Molise», hanno continuano le due consigliere regionali. «Siamo pienamente d’accordo nel constatare la necessità di istituire un tavolo tecnico-politico, in cui tutti gli attori chiamati in causa siano pronti a collaborare per scongiurare la chiusura del reparto. Il futuro del Molise dipende anche dal salvataggio del punto nascite di Termoli», hanno concluso le due consigliere.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com