«Pronti a fare la nostra parte per ospitare le nazionali di calcio a Selva Piana»

L’annuncio del sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, dopo la consegna dello studio di fattibilità per i lavori da realizzare all’assessore regionale, Vincenzo Niro

CAMPOBASSO. Quest’oggi, venerdì 14 febbraio, al termine di una riunione che si è tenuta a palazzo San Giorgio e alla quale hanno partecipato il Sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, l’assessore allo Sport, Luca Praitano, l’assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Amorosa, l’assessore allo Sport della Regione Molise, Vincenzo Niro, il presidente della Figc/Lnd Molise, Piero Di Cristinzi e un delegato proveniente da Roma della stessa Federazione Italiana Giuoco Calcio, l’amministrazione comunale di Campobasso, così come precedentemente richiesto e stabilito, ha consegnato all’assessorato regionale allo Sport lo studio di fattibilità relativamente ai lavori da realizzare allo stadio di Selva Piana per poter garantire la disputa, nel capoluogo molisano, di prossimi impegni da parte di rappresentative calcistiche nazionali.

«Si è trattato di un incontro pienamente collaborativo da parte di tutti e al termine del quale posso affermare che come Comune saremo pronti a fare la nostra parte – ha dichiarato il sindaco Gravina -. Infatti, la nostra amministrazione si impegna, previa conferma del finanziamento regionale, a contribuire con un cofinanziamento con fondi propri per permettere la realizzazione, presso lo stadio di Selva Piana, di quegli interventi in grado di rendere la struttura sportiva rispondente ai requisiti richiesti per poter ospitare a Campobasso prossimante delle gare delle rappresentative nazionali di calcio».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com