Primo caso di Coronavirus in Molise, si tratta di una donna che è in buone condizioni

Primo caso positivo di Coronavirus in Molise. Si tratta di una donna di Montenero di Bisaccia di 61 anni che sembrerebbe aver contratto il virus in Campania dove è stata di recente. Attivato il protocollo, con l’isolamento della famiglia. La donna è in buone condizioni ricoverata presso il reparto di Malattie infettive del Cardarelli di Campobasso.

La donna avrebbe preso parte al Carnevale di Telese la scorsa settimana: da 3-4 giorni accusa febbre e tosse. Questa mattina, lunedì 2 marzo, ha contattato il proprio medico che, dopo averla sottoposta al questionario, così come prevede il protocollo, ha avvertito il 118 che l’ha condotta al Cardarelli. Questa mattina alle 11.30 le è stato effettuato il tampone e questo pomeriggio è giuta la positività. La donna sembrerebbe vivere solo con il marito che è stato posto in quarantena.

Il comunicato della Regione Molise

Alle ore 12.30 di oggi, per il tramite del Servizio 118, è stata ricoverata, nel Reparto di Malattie Infettive del P.O. Cardarelli di Campobasso, un paziente di sesso femminile, classe 1959.

La stessa riferiva di avere sintomi febbrili e tosse da circa 4 giorni.

Si è proceduto all’effettuazione del tampone e del  test di verifica e, alle ore 17,00, il Laboratorio analisi ha riscontrato la positività al COVID -19.

Immediatamente, si è proceduto all’attivazione del Protocollo di invio dei campioni per il test di conferma all’Istituto Spallanzani di Roma.

Contestualmente, si sono attivate le procedure di sorveglianza sui contatti stretti della paziente.

Attualmente, la paziente è in buone condizioni di salute e non presenta criticità.