Prezzo del pellet alle stelle, 8 euro al sacco. E sul web le truffe viaggiano che è una bellezza

A lanciare l’allarme è la Polizia Postale che di fronte a prezzi eccessivamente allettanti consiglia sempre di controllare la partita Iva della ditta sul sito dell’Agenzia delle Entrate

Allarme truffa del pellet lanciato dalla Polizia Postale.

Offerte alettanti sul web, in periodo di grandi aumenti, ma il combustibile naturale non vi arriverà mai a casa per essere stoccato in vista del’autunno e dell’inverno e alimentare stufe e caldaie. Così spiega il meccanismo della truffa la Polpost. In vista della stagione fredda, aumentano sul web i falsi siti di vendita di pellet a prezzi estremamente vantaggiosi.

I truffatori, attraverso la creazione di pagine fittizie, garantiscono la fornitura di pellet a prezzi concorrenziali, richiedendo il pagamento anticipato tramite bonifico, su carta ricaricabile, senza poi recapitare la merce ordinata.

Per evitare di incorrere in simili truffe, la Polizia Postale e delle Comunicazioni consiglia di verificare sul sito dell’Agenzia delle Entrate che alla partita IVA del venditore corrisponda un’azienda realmente esistente, che l’annuncio non sia stato già segnalato da altri utenti come fraudolento e che il profilo feedback del venditore abbia un gradimento elevato.

E’ ovvio che sul web il prezzo allettante attira, soprattutto perché anche il pellet ha subito dei rincari pazzeschi.

Di fatto le sanzioni contro la Russia hanno provocato un aumento della richiesta di biomassa in tutta Europa, al tempo stesso la grande domanda interna ha portato a una forte riduzione delle esportazioni di pellet da parte di Paesi leader del settore, come Austria e Germania. Questo mix di fattori ha fatto aumentare i prezzi che in alcuni casi sono addirittura raddoppiati.

Nel 2021 il prezzo del pellet, basato su una quantità minima di 15 chilogrammi al sacco, si aggirava tra i 3 e i 5 euro al sacco. Oggi anche dai grandi fornitori di pellet molte marche non si trovano e i prodotti disponibili hanno un prezzo che si aggira intorno agli 8-16 euro al sacco, per un valore di 1 euro per ogni chilo di pellet.