Prevenzione e repressione dei reati postali, impiegati a lezione dalla Polpost

L’incontro organizzato a Campobasso nell’ambito di un corso di aggiornamento per i dipendenti di Poste Italiane

Un corso di aggiornamento per il personale di Poste Italiane per mostrare le tecniche di prevenzione e repressione dei reati postali. Proseguono gli incontri  della Polizia Postale e delle Comunicazioni – Compartimento per il Molise, in materia di prevenzione dei reati. Nella mattinata di ieri, 10 dicembre, gli agenti sono stati presenti nell’Ufficio Postale di Campobasso nel corso di un evento organizzato insieme a Poste Italiane e incentrato sulla sensibilizzazione delle procedure di sicurezza fisica volte a prevenire furti, rapine e più in generale l’illecito utilizzo della corrispondenza,  determinando un aggiornamento informativo di tutti i responsabili dei centri  di smistamento dei servizi postali della regione Molise. Il Dirigente del Compartimento ed il  Responsabile della Sicurezza Fisica per  il Molise di Poste Italiane S.p.A. hanno illustrato le principali nozioni di sicurezza postale legata alla gestione della corrispondenza, oltre alle procure di intervento in caso di necessità. L’incontro  di aggiornamento per i dipendenti di Poste Italiane S.p.A., finalizzato anche alla tutela degli utenti dei servizi, ha visto la partecipazione del Dott. Adriano Galassini, capo area servizi postali per le regioni Lazio, Abruzzo, Molise e Sardegna, nonché del responsabile  dell’area recapito (R.A.M.), Dott. Franco Settimi.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com