Presentazione del libro “Gente del Sud” di Raffaello Mastrolonardo

Appuntamento presso la Libreria Fahrenheit

REDAZIONE TERMOLI

Nell’ambito del Maggio dei Libri 2019, lo scrittore barese Raffaello Mastrolonardo presenterà il suo libro “Gente Del Sud” (Tre60) , sabato 25 maggio alle ore 18,00 presso la Libreria Fahrenheit, in Via Cina 34.
Napoli, agosto 1895, in città è tornato il colera. Romualdo Parlante, medico, spaventato dalla virulenza del male, impone a sua moglie Palma, incinta del quarto figlio, di tornare immediatamente, con gli altri bambini, nel loro paese d’origine, in Puglia, dove troveranno rifugio in casa dei genitori di lui: Bastiano e Checchina. È così che la luce della letteratura si accende sulla famiglia Parlante, la protagonista di questo romanzo fluviale, e che proprio grazie all’intraprendenza del patriarca Bastiano e dei suoi figli sta emergendo dall’oscurità della storia e sta cercando di ritagliarsi un posto sul piccolo assolato e povero palcoscenico del Meridione d’Italia, in particolare in quella terra insieme dura e ricca che è il Tavoliere delle Puglie. La storia dei Parlante si intreccia con quella tumultuosa dell’Italia: gli anni Dieci del ‘900, l’avventura coloniale e la prima guerra mondiale (in cui i giovani maschi della famiglia si gettano con slancio); gli anni dei primi, duri scontri sociali e poi l’avvento del regime fascista; l’apertura al nuovo e le avvisaglie della modernità; la tragedia della seconda guerra mondiale e la fine di un mondo, e poi la ricostruzione, il boom economico, i giorni nostri-un secolo intero carico di novità, di sfide, e di drammi che i Parlante, pur nella diversità dei caratteri, affronteranno sempre con coraggio, determinazione, ambizione. Raffaello Mastrolonardo, lavora da diversi anni come manager in banca. Nel 2005 ha pubblicato la raccolta di poesie “Emozioni”. “Lettera a Léontine” è il suo primo romanzo. Moderatrice dell’incontro sarà Erica Morlacchetti, docente di storia e autrice di saggi storici, tra cui “L’abbazia benedettina delle isole Tremiti e i suoi documenti dall’XI al XIII secolo”.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com