Popolazione vaccinata, Molise prima regione in Italia: il 64% ha completato il ciclo

I vaccini, ormai l’hanno capito anche i più scettici, sono l’unica arma a disposizione per uscire al più presto dalla pandemia e soprattutto per evitare la malattia grave, le ospedalizzazioni e i decessi. Il Molise, sin dall’inizio della campagna vaccinale, ha tenuto un ritmo importante. E dall’ultimo rilevamento della Fondazione Gimbe la nostra regione risulta essere prima in Italia per percentuale di popolazione vaccinata. Il 73,7% della popolazione over 12 ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti Covid. Al 64% sono state inoculate entrambe le dosi (o il vaccino monodose), mentre al 9,7% solo una dose.

A seguire troviamo Puglia e Lombardia, mentre in fondo alla speciale classifica ci sono Provincia Autonoma di Bolzano, Sicilia e Calabria.

Popolazione vaccinata, aggiornamento 23/08: il grafico in basso illustra, per singola regione, la percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale con due dosi o con vaccino monodose (azzurro scuro) o che ha ricevuto una sola dose di vaccino (azzurro chiaro). La somma dei due valori costituisce la percentuale di persone che ha ricevuto almeno una dose di vaccino.