Politiche. Il Centrodestra presenta i suoi: “Prima di tutto il Molise e i molisani”

CAMPOBASSO. “Prima di tutto il Molise e i molisani”, con le parole dell’europarlamentare Aldo Patriciello ha avuto inizio la presentazione dei candidati del centrodestra alle Politiche del 4 marzo che si è tenuta questo pomeriggio al Centrum Palace. Al tavolo tra i rappresentanti anche l’ex governatore Michele Iorio, candidato al Senato per l’Uninominale sempre più vicino al rappresentante europeo venafrano che sembra ormai aver reso evidente la sua posizione lasciando indietro Frattura.

Una sala gremita di politici e rappresentanti del centrodestra di nuova e vecchia guardia ha assistito all’illustrazione del programma in 7 punti dei candidati di Forza Italia, Lega-Salvini premier, Fratelli d’Italia e Noi per l’Italia. Tra questi: difesa dell’autonomia regionale, riduzione delle tasse, riorganizzazione macchina dello Stato, meno vincoli dall’Europa, riforma della Giustizia e immigrazione.

La coalizione: Mario Pietracupa (Camera uninominale Isernia), Aida Romagnuolo (Camera uninominale Campobasso). Proporzionale Camera: Annaelsa Tartaglione e Nicola Cavaliere (Forza Italia), Aida Romagnuolo e Giancarlo Morandi (Lega-Salvini premier), Francesco Baccari e Giuseppina Rutigliano (Fratelli d’Italia), Teresio Di Pietro e Maria Laura Cancellario (Noi per l’Italia). All’uninominale Senato Michele Iorio. Sul proporzionale: Nunzio Luciano (Forza Italia), Luigi Mazzuto (Lega-Salvini premier), Maria Domenica D’Alessandro (Fratelli d’Italia) e Antonio D’Aimmo (Noi per l’Italia).

L’articolo integrale sull’edizione cartacea del Quotidiano in edicola domani. 

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com