Poietika, il Molise apre i suoi “Confini” e diventa baricentro del mondo

Alla sesta edizione, segnalata dal ministero per i Beni Culturali come una delle kermesse di maggiore interesse in Italia, mix tra artisti internazionali ed eccellenze della nostra regione

Sentirsi parte di un destino comune, e pensare che “non c’è nessun confine che non offre un varco”. Da questa suggestione prende vita la sesta edizione di Poietika che si terrà a Campobasso dal 13 al 17 ottobre 2021 negli spazi della Fondazione Molise Cultura (ex Gil). Cinque giorni durante i quali la parola “Confine” sarà declinata nelle sue molteplici sfaccettature. Letteratura, suoni, ricerca scientifica, architettura, nuovi linguaggi, disegno, giornalismo e poesia: Poietika in 5 giorni sarà anche questo. La manifestazione è stata segnalata dal Ministero per i Beni Culturali come una delle kermesse di maggiore interesse sul territorio nazionale. “Uno straordinario prodotto – ha detto il presidente della Regione Molise, Donato Toma – che nasce da globalizzazione e contaminazione. Il Molise che diventa baricentro del mondo con proposte dirompenti come quella che accomuna Dante e il “rap didattico”. “È stata una edizione particolarmente faticosa e complessa – ha detto Antonella Presutti – presidente della Fondazione Molise Cultura – dal momento che noi dialoghiamo con artisti che vengono anche da oltre oceano; e dunque è stato complicato strutturare questo programma. Grazie alla Regione che ha creduto in questo progetto così importante. Il Molise si sta raccontando attraverso Poietika. A presentare il programma completo della manifestazione il professore Valentino Campo. “Poietika – ha detto Campo – tenta di aprire uno spiraglio sul mondo e lo fa con rigore etico e con lo sguardo terso che lo contraddistinguono”. Poietika apre le sue porte mercoledì 13 ottobre con David Quammen, autore e giornalista in dialogo con Fabrizia Abbate (Unimol). In serata concerto dei Lovesick duo composto da Paolo Roberto Pianezza e Francesca Alinovi. Il 14 ottobre poesia in dialogo con Michele Paladino. Nel pomeriggio spazio alla giornalista americana Jessica Bruder in dialogo con Valentino Campo. Venerdì 15 ottobre giornata interamente dedicata a Dante Alighieri con Chiara Guidi, Francesco Guerri, Azzurra De Gregorio e il rap didattico di Murubutu. Sabato 16 ottobre Poietika darà spazio all’architetto, disegnatore e insegnante Matteo Pericoli. In serata il concerto di Teresa Salgueiro. Domenica 17 ottobre Poietika chiude con un incontro sull’Afghanistan dedicato alla memoria di Gino Strada.

In alto le interviste al prof Valentino Campo, curatore artistico sesta edizione Poietika e Antonella Presutti, presidente fondazione Molise Cultura

Il programma
Confini
Poietika Art Festival 2021

Mercoledì 13 ottobre 2021

ore 18.00

Auditorium Palazzo GIL

“Segnare le distanze: il virus che ci ha divisi”

DAVID QUAMMEN

collegamento streaming
con FABRIZIA ABBATE (Unimol)

Concerto

ore 21.00

Auditorium Palazzo GIL

LOVESICK DUO

Giovedì 14 ottobre 2021

ore 16.30

Auditorium Palazzo GIL

“Poesia dal non dove”

MICHELE PALADINO

dialoga con il pubblico di Poietika

Ore 18.30 Teatro Savoia

“Sconfinamenti – No home no rights”

JESSICA BRUDER

dialoga con Valentino Campo

Venerdì 15 ottobre 2021

ore 11.00 – Auditorium Palazzo GIL

“Esercizi per voce e violoncello sulla Divina Commedia”

CHIARA GUIDI E FRANCESCO GUERRI

Evento dedicato a Dante per i 700 anni dalla sua morte

ore 17.00 – Spazio 1 Palazzo GIL

Workshop “Macchine Umane

a cura di AZZURRA DE GREGORIO

Artist network About the Future Festival

ore 21.00 – Auditorium Palazzo GIL
MURUBUTU live & talk

Dante a tempo di rap
Evento dedicato a Dante per i 700 anni dalla sua morte

Sabato 16 ottobre 2021

Ore 17.00 – Auditorium Palazzo GIL
Reportage del patrimonio

Presentazione a cura di ANTONIO POLITANO

Ore 18.00 Auditorium Palazzo GIL
Finestra sull’altrove
MATTEO PERICOLI

dialoga con Michele Porsia

Ore 21.00 Teatro Savoia
TERESA SALGUEIRO
in concerto

Domenica 17 ottobre 2021
Ore 18.00 – Teatro Savoia
“Afghanistan: terra di confine”
in dialogo FRANCO DI MARE con ALÌ EHSANI E SYED AHMAD SHAH SADAAT
collegamento online con DEBORAH ELLIS


Dal 13 al 17 ottobre:
Laboratorio permanente
ALESSANDRA JEVO

Info:

POIETIKA:

http://www.poietika.it

FONDAZIONE MOLISE CULTURA:

http://www.fondazionecultura.eu

REGIONE MOLISE:

http://www.regione.molise.it

Synpress44 Ufficio stampa: