Pinuccio di Striscia sul ponte Sente: «In Molise per denunciare enormi disagi»

E' stato accompagnato anche sulla ex Istonia: «Ma davvero questa strada è percorribile?»

5×1000 2019

BELMONTE DEL SANNIO – Ribalta nazionale per il “caso” del ponte Sente chiuso e per la mulattiera alternativa sommersa di neve. A forza di scrivere e denunciare i disagi patiti dalle comunità a cavallo tra Abruzzo e Molise il messaggio arriva lontano, fin dentro la redazione di Striscia la Notizia. E questa mattina una troupe televisiva di Striscia la Notizia ha raggiunto Agnone e Belmonte del Sannio per accendere le luci dei riflettori su scala nazionale sul “caso” del ponte Sente chiuso. L’inviato Pinuccio è tornato quindi in Alto Molise per realizzare un servizio sulla chiusura del viadotto Sente e sugli infiniti disagi che ha comportato questa decisione. Sotto una nevicata in piena regola Pinuccio è stato accompagnato, in fuoristrada, in località Roccalabate, nel tratto più in quota e in frana della ex statale Istonia. Letteralmente incredulo l’inviato di Striscia: «Ma veramente su questa strada si deve passare per arrivare ad Agnone? E gli studenti come fanno?». Pinuccio è un uomo di mare, essendo barese, e solo la vista di tutta quella neve lo ha traumatizzato. Quando poi gli è stato riferito che la mulattiera viene percorsa anche dai dializzati abruzzesi che devono raggiungere il “Caracciolo” di Agnone si è messo anche ad imprecare. Sul posto, invitato per una intervista, anche il sindaco di Belmonte del Sannio, Errico Borrelli, e l’assessore comunale belmontese Dalio Mastrostefano. I due amministratori hanno ripercorso la storia della chiusura del viadotto Sente, le polemiche che hanno preceduto e seguito quella decisione presa dalla Provincia di Isernia e hanno denunciato in favore di telecamere Mediaset gli infiniti disagi cui sono costretti i pendolari e gli studenti che devono, o meglio dovrebbero, attraversare il Sente percorrendo il vecchio e malmesso tracciato della ex statale Istonia. Dopo le interviste in quota, in mezzo alla neve, Pinuccio, semicongelato, si è recato all’imbocco del ponte Sente, sul versante molisano. Spettacolari le immagini girate grazie all’ausilio di un drone dalla troupe di Striscia. Il servizio andrà in onda nei prossimi giorni.

5×1000 2019

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli