Piena adesione all’iniziativa, Perrella: “lo sport ha unito ancora”

Un evento che ha chiamato a raccolta decine di bambini, atleti ed Istituzioni. Grande soddisfazione quella manifesta dalla presidente del Cip Molise

Un evento che ha chiamato a raccolta decine di bambini, atleti ed Istituzioni. Grande soddisfazione quella manifesta dalla presidente del Cip Molise, Donatella Perrella, in occasione dell’iniziativa promossa dalla Questura di Campobasso “Sport e socialità…nel rispetto delle regole”.

Scopo dell’appuntamento che si è svolto questa mattina nel capoluogo molisano, in piazza Vittorio Emanuele II, sensibilizzare sul tema dell’inclusione sociale attraverso lo sport. Quindi il supporto del Comitato paralimpico regionale e del Coni. Atleti sia del Cip che dei Gruppi Fiamme Oro hanno coinvolto gli alunni di alcune scuole primarie del territorio in attività divertenti e stimolanti, tra cui danza sportiva, baskin, calcio balilla e showdown, bocce e Karate inclusivo.

“Gli obiettivi prefissati nell’organizzazione dell’evento sono stati ampiamente raggiunti sia dal punto di vista della partecipazione che della socialità – ha specificato la presidente Perrella Lavoriamo molto con le scuole perché le stesse sono il bacino più naturale di utenza per le attività paralimpiche, oltre che per le discipline sportive in generale, con la speranza poi che negli anni i piccoli possano eccellere in ciò che hanno prediletto”.