Piano nazionale Borghi, 20 milioni di euro a Pietrabbondante per tornare a vivere

Il Molise ha scelto il paese in provincia di Isernia. Il ministro della Cultura Dario Franceschini: vinceremo la sfida della crescita sostenibile

Ventuno borghi straordinari torneranno a vivere. Un meccanismo virtuoso voluto dal Ministero della Cultura ha portato le Regioni a individuare progetti ambiziosi che daranno nuove vocazioni a luoghi meravigliosi. Sul PNRR dobbiamo correre, c’è un cronoprogramma stringente e lo stiamo rispettando”.

Così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, nel corso della presentazione del Piano Borghi del Pnrr: due le linee di azione con 420 milioni di euro a 21 borghi individuati da Regioni e Province autonome e 580 milioni di euro ad almeno 229 borghi selezionati tramite avviso pubblico rivolto ai Comuni.

Per la linea di azione A, il borgo individuato dalla Regione Molise, che riceverà 20 milioni di euro è Pietrabbondante, in provincia di Isernia.

Per la linea di azione B, per la Regione Molise sono stati presentati 42 progetti locali per un totale di 61 milioni di euro, per la rigenerazione culturale e sociale dei borghi che saranno valutati da una commissione di alto profilo entro il 30 maggio 2022.