Pettoranello, il tribunale ”riassume” il geometra

Il giudice del lavoro di Isernia, decreta l'immediata riammissione in servizio per Massimiliano Toto, sospeso dall'agosto 2018

REDAZIONE

I magistrati danno di nuovo ragione a Massimiliano Toto. Dopo la Corte dei Conti che, nell’ottobre del 2018, aveva condannato al risarcimento l’ex sindaco di Pettoranello, per aver demansionato il tecnico comunale, ora anche il giudice del Lavoro di Isernia dà ragione al geometra, riammettendolo in servizio dopo che l’attuale sindaco lo aveva sospeso lo scorso agosto. È Tiziano Di Clemente, coordinatore regionale del Pcl, che dà la notizia, tra l’altro affermando in un comunicato:  «Esprimiamo la nostra piena soddisfazione per l’Ordinanza n.441/2018 del Tribunale del Lavoro di Isernia, di riammissione immediata in servizio del lavoratore già ingiustamente sospeso dal sindaco di Pettoranello il primo agosto scorso, con privazione della retribuzione. Il tribunale ha accertato sia la sussistenza del fumus boni iuri (sulla base delle molteplici illiceità dedotte dal lavoratore) sia il pericolo di irreparabili danni economici, socio familiari e alla salute. E ancora: chi pagherà le retribuzioni arretrate e interessi che il Comune dovrà giustamente risarcire al lavoratore per il periodo di sospensione? Sotto il profilo giudiziario sarà la Corte dei Conti a decidere se esse saranno poste a carico del patrimonio personale del sindaco; e comunque occorre attendere la definitività del giudizio di lavoro. Rimane però ferma la nostra rivendicazione politica e sociale: non è giusto porre tali danni economici a carico della collettività, già privata dell’opera diligente del titolare dell’ufficio tecnico manutentivo comunale, con la conseguente carenza del servizio, tanto più a fronte di esondazioni del evitabili del Carpino, inquinamenti fognari e discariche abusive che avevamo denunciato a seguito di segnalazioni pervenuteci da cittadini di Pettoranello».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com