Pescolanciano perde un grande uomo, domani l’ultimo saluto ad Alfredo Marrone

Pma

PESCOLANCIANO. Un uomo gentile, colto e molto stimato. Durante la sua vita Alfredo Marrone è stato un punto di riferimento per molti e ora che non c’è più resterà sempre vivo il ricordo del suo immenso valore. Originario di Pescolanciano, dove ha sempre vissuto, ha ricoperto nel corso degli anni numerosi incarichi di prestigio. E’ stato insegnante di matematica nelle Scuole Medie di Pescolanciano, Carovilli e Carpinone; Segretario provinciale della Confederazione Nazionale dell’Artigianato di Isernia e componente della Commissione regionale per l’Artigianato. E’ stato sindaco del Comune di Pescolanciano per circa trent’anni, dove ha amministrato secondo principi apprezzati da tutta la comunità. Ha ricoperto incarichi all’interno della sede INPS di Isernia, in qualità prima di componente e poi di presidente del Comitato Provinciale. Ha inoltre svolto il ruolo di Presidente dell’Ente Bilaterale Regionale per l’Artigianato Molisano presso la sede di Campobasso ed è stato componente per circa dieci anni del Comitato Provinciale di Assistenza e Beneficenza Pubblica presso la Prefettura di Isernia. Ha collaborato per diversi anni con la Camera di Commercio d’Isernia, come componente della Giunta camerale e del Consiglio di Amministrazione dell’Azienda Speciale SEI. Ha fatto parte dell’Assemblea e del Comitato di Gestione U.S.L. di Isernia, del Comitato consultivo Provinciale INAIL di Isernia e componente, per diverse legislature, del Consiglio della Comunità Montana “Centro Pentria” di Isernia.
Pescolanciano non dimenticherà mai il suo lavoro, la sua dedizione, la sua cultura e il suo costante e attivo impegno all’interno della società. I suoi concittadini lo ricorderanno sempre con stima e affetto, nella consapevolezza che il paese ha perso un grande uomo. I funerali si svolgeranno domani pomeriggio alle 15, presso la Parrocchia del Santissimo Salvatore.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli