Pedoni investiti da auto in pieno centro, bisogna trovare una soluzione

L’ennesimo investimento avvenuto in centro a Campobasso (12 maggio) induce ad una seria e profonda riflessione. Fra i primi a farla è il presidente dell’associazione Cultura e Solidarietà, Aldo Di Giacomo, che commenta l’ultimo episodio avvenuto all’incrocio ed in prossimità della rotonda fra via Garibaldi, via Tiberio e lo svincolo per via del Castello in cui è rimasta ferita una donna travolta da un’auto in transito. In pochi mesi, sostiene Di Giacomo, si sono verificati troppi episodi analoghi, uno anche con esito infausto, e bisogna porre rimedio ad una situazione ormai insostenibile. Rallentatori, telecamere, invito alla prudenza sia da parte degli automobilisti che dei pedoni, sono fra le prime urgenze che, secondo Di Giacomo, devono essere prese in considerazione.