Paziente si aggrava ma non ci sono posti in Rianimazione, attivata la Cross: trasportato fuori regione

Al Cardarelli di Campobasso, come riferito ieri, i posti di terapia intensiva sono saturi: occupati 12 posti dei 12 disponibili. E così questo pomeriggio, poco dopo le 16, è stato necessario attivare la Cross per un paziente che si è aggravato ed aveva bisogno della terapia intensiva. E’ stata così attivata la “Centrale Remota Operazioni Soccorso Sanitario” per il coordinamento dei soccorsi sanitari ed il paziente è stato trasferito fuori regione. Ancora non è nota la destinazione perché le operazioni sono state attivate da poco.

Foto archivio