Patente “facile”, Isernia prima in Italia tra le promozioni all’esame di guida

Isernia è prima in Italia nella classifica provinciale delle promozioni all’esame di guida, con una percentuale del 99% di candidati promossi. Un record per l’Italia, dove il 15% degli esaminandi viene bocciato all’esame per la patente, con una percentuale che praticamente si azzera in alcune province, soprattutto del Sud, come Isernia. È quanto emerge da una elaborazione del Centro Studi di AutoScout24 sulla base dei dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Lo scorso anno in Italia infatti sono 662.168 le persone che hanno sostenuto l’esame di guida per la patente B, con l’85,5% dei promossi sul totale, ma questo valore al Sud sale al 97,3% in Puglia, al 97%in Campania e al 96,6% in Molise (ma con valori molti simili in Calabria, Basilicata e Sicilia). Al contrario la scure degli esaminatori si abbatte più decisamente in Sardegna (solo 69,8% dei promossi), Trentino – Alto Adige (70,5%) e Liguria (72%). Per quanto riguarda le singole province, a Isernia si registra il record nazionale del 99% di promossi, come a Messina, seguite da Foggia (98,9%), Potenza (98,6%) ed Enna (98,1%). Maggiori difficoltà si riscontrano invece a Cagliari, dove nel 2018 solo il 62,1% ha superato l’esame di guida mentre a Genova sono il 64,5% e a Trento il 66%.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com