Parco nazionale del Matese, «non ci sarà alcun freno per attività agricole e produttive» (VIDEO)

La giunta regionale ha approvato la perimetrazione dell’area molisana

«Non ci sarà alcun freno alle attività agricole e alle attività produttive in essere. Chiaramente a seconda della zonizzazione ci saranno delle limitazioni. La perimetrazione ha consentito di individuare territorio interessati ed esclusi. E saranno 3 i livelli di protezione decrescente». Questo solo un breve passaggio dell’intervento del presidente Donato Toma durante la conferenza di questa mattina, sabato 25 gennaio, in giunta regionale, per illustrare i dettagli dell’approvazione della perimetrazione, da parte della giunta, dell’Area molisana del Parco nazionale del Matese. In giunta era presenta anche l’assessore regionale all’Agricoltura, Nicola Cavaliere.

«Questo è un primo step – ha aggiunto il governatore della Regione Molise, Donato Toma – Chi decide è l’Ispra, il ministero per l’Ambiente. Questa approvata dalla giunta è una proposta. Può darsi anche non venga accolta o debba essere modificata. Abbiamo dovuto conciliare la valorizzazione dell’identità locale, gli aspetti naturalistici con le esigenze di vita della popolazione locale».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com