Parcheggi sempre più risicati al vecchio Romagnoli. Ipotesi sosta gratuita nell’ampia (e vicina) area di viale Manzoni?

Il maxi-parcheggio gratuito del vecchio Romagnoli è diventato – in particolare negli ultimi mesi – oggetto di diverse segnalazioni da parte dei cittadini, che sempre più a fatica riescono a sostare nei pressi del (rinnovato) campo sportivo. I motivi alla base? Almeno tre, determinanti nella riduzione degli stalli disponibili. In primis, lo spostamento del mercato di Corso Bucci proprio al ‘Romagnoli’, almeno fino a quando non saranno completati i lavori di pavimentazione nella sede originaria; a seguire, la presenza di un cantiere per la nascita di una nuova attività commerciale che inevitabilmente sta sottraendo ulteriori parcheggi utili. Infine, la scarsa attenzione/precisione degli automobilisti nel fermare i mezzi all’interno di rettangoli di sosta anarchici e poco chiari, complice l’assenza delle canoniche strisce, richieste a gran voce dai cittadini per dare un ordine diverso alle operazioni di sosta.

Una situazione per nulla incoraggiante, meritevole di soluzioni immediate, al netto di controlli quotidiani effettuati senza interruzioni dalla Polizia Municipale. Nelle ultime settimane – stando alle indiscrezioni raccolte – l’amministrazione comunale starebbe valutando l’idea di valorizzare e sfruttare l’ampio parcheggio di viale Manzoni, relativamente vicino al centro, spesso ignorato dalla cittadinanza. Fallita l’operazione ticket ridotti, e incassati magri risultati sull’operazione abbonamenti, al comune vorrebbero accelerare le operazioni per rendere gratuita la sosta sull’intera area, con conseguente beneficio anche sul fronte traffico. Ipotesi non facile ma percorribile, seppur in tempi non brevissimi.

Il parcheggio di viale Manzoni, vicino al centro cittadino, spesso ignorato dai cittadini.