Pannelli “killer”, la protesta di residenti e commercianti

Via degli Abeti, parte la diffida. L’avvocato Di Brino: «Si tratta di una questione di sicurezza della circolazione e di danno economico per i miei clienti»

REDAZIONE TERMOLI

Il primo “appello” era arrivato in occasione delle elezioni politiche e regionali del 2018 quando, all’improvviso, i pannelli per i manifesti elettorali erano “apparsi dal nulla” lungo via degli Abeti coprendo di fatto le due attività commerciali che si affacciano sulla strada e rendendo una “mission impossibile” immettersi dal parcheggio privato lungo l’arteria principale. Di qui la prima diffida recapitata in Comune all’attenzione del sindaco Sbrocca con la richiesta, “soft”, di spostare i pannelli in un altro luogo. Una richiesta evidentemente caduta nel vuoto perché adesso, a un anno di distanza e con la tornata delle elezioni amministrative alle porte, quei pannelli hanno fatto di nuovo la loro comparsa nello stesso identico punto dove erano stati sistemati lo scorso anno. A denunciare la situazione per conto delle due attività commerciali ma anche dei residenti della zona, è stata l’avvocato Gasperina Di Brino che proprio nei giorni scorsi ha protocollato una diffida formale all’attenzione «del Comune di Termoli in veste del sindaco, della Polizia Municipale in veste del dirigente e della Prefettura di Campobasso e questa volta con toni molto più forti rispetto all’anno scorso», ha affermato l’avvocato Di Brino. La richiesta è sempre la stessa: «spostare i pannelli in un luogo più consono», questa volta con “l’aggravante” «che qualora la nostra richiesta non dovesse essere accolta entro i tempi stabiliti ci riserviamo le opportune azioni previste per l’eliminazione del problema», ha proseguito Di Brino che ripercorre tutto l’iter che stanno affrontando residenti e commercianti. «Si tratta di un problema che lamentiamo già dalla scorsa tornata elettorale quando da un giorno all’altro ci siamo trovati i pannelli elettorali che coprivano le attività commerciali Rosso Carne e Family, si tratta di due attività che sono il fiore all’occhiello del quartiere di Santa Maria degli Angeli e creavano anche problemi al traffico veicolare sia in entrata che in uscita dal civico 8-10 e 12 dove c’è anche un condominio di grosse dimensioni. Disagi che incontrano sia i residenti che devono uscire o rientrare a casa, sia i clienti delle attività commerciali». Di qui il mandato conferito all’avvocato Di Brino per “risolvere il problema” e una prima diffida “bonaria” inviata lo scorso anno. «Eravamo già in clima di elezioni e quindi non abbiamo voluto creare problemi, abbiamo inviato la missiva sperando di intavolare una trattativa per dare modo al sindaco di capire dove dovessero essere collocati i pannelli. A quella diffida, però – ha proseguito Di Brino – non ha mai risposto nessuno e non c’è stato nessun sopralluogo da parte dei tecnici del Comune di Termoli. La speranza era che nella successiva tornata elettorale la problematica venisse presa in considerazione e di non rivedere i pannelli posizionati qui». Cosa che, invece, non è successo creando non poco danno alle due attività commerciali. «La campagna elettorale è ancora lunga ma noi abbiamo già perso clienti – raccontano Christian e Nicola – le persone non ci vedono dall’esterno in più ci sono problemi di sicurezza nell’entrare e nell’uscire dal parcheggio. E chi è che lascia la macchina lontana e viene a piedi? Preferiscono sicuramente andare da un’altra parte». E così la decisione di inviare una seconda diffida al Comune, alla Municipale e alla Prefettura e di “calcare la mano”. «Se non dovesse esserci l’eliminazione dei pannelli useremo le opportune azioni previste per l’eliminazione del problema», ha concluso l’avvocato Di Brino. «Si tratta di una questione di sicurezza – chiosano i due commercianti – che problema c’è a spostare questi pannelli sul lato opposto dove c’è la campagna?».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com