Paesi senza corrente per alcune ore, i Carabinieri sventano furto di cavi elettrici

I malviventi hanno tagliato 200 metri di linea elettrica ma sono stati messi in fuga

Durante la notte tra lunedì e martedì i Carabinieri della Sezione Radiomobile, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Montefalcone nel Sannio, sono riusciti a sventare in parte il furto di cavi della rete elettrica. Nella fattispecie, il tempestivo intervento in contrada Cerreto, è riuscito a mettere in fuga i malviventi e recuperare parte della refurtiva consistita in circa 200 metri di cavi elettrici. I malviventi, infatti, avevano tagliato 9 delle 11 campate della linea elettrica che serve i comuni di Montefalcone nel Sannio e Montemitro, riuscendo a portarne via solo in parte, per un valore commerciale di circa 2mila euro. Il furto ha causato l’interruzione del servizio elettrico, il cui ripristino ha interessato i tecnici della ditta fornitrice per alcune ore.

I numerosi controlli disposti dal Comandante della Compagnia Carabinieri proseguiranno nel lungo ponte che porterà sino al 1° maggio e saranno intensificati, con lo scopo – come di consueto – di prevenire reati predatori e contro il patrimonio sia pubblico che privato. (foto archivio)

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com