Paese senza energia elettrica e zone isolate, dichiarato lo stato di emergenza. Prime scuole chiuse per lunedì

Persistono ancora criticità in alcune zone della regione. Come già comunicato in mattinata in alcuni paesi è andata via l’energia elettrica per via della neve che ha spezzato i cavi della corrente. 

I problemi maggiori al momento si riscontrano a Castelmauro dove il sindaco Flavio Boccardo ha dichiarato lo stato di emergenza. 

«Si informa la cittadinanza – ha scritto il primo cittadino – che ho ordinato lo stato di emergenza, alcune linee telefoniche sono fuori uso, zone e contrade sono senza energia elettrica e irraggiungibili, la parte alta del paese (foltarella) è irraggiungibile con i mezzi meccanici, chiedo a tutti i cittadini di collaborare alla pulizia neve e di collaborare con i cittadini anziani che necessitano di acquistare viveri e medicinali.

Sicuro che tutti vi attiverete a collaborare.

Problemi si riscontrano anche a Casacalenda, anche a causa di rami spezzati. 

«I mezzi spalaneve – ha scritto la sindaca Sabrina Lallitto – sono ancora in movimento per liberare le strade del paese.

Purtroppo alcune zone non sono raggiungibili con i mezzi grandi e stiamo provvedendo con una turbina più piccola che consentirà almeno il passaggio dei pedoni. 

La Strada Statale è pulita e presto verranno rimossi i cumuli di neve.

Le strade cittadine sono state tutte battute e, lavorando ancora oggi pomeriggio, riusciremo ad arrivare nelle aree non ancora raggiunte, comprese le contrade. 

La neve ha rotto e lesionato molti rami degli alberi, in paese e fuori dal centro abitato, che saranno rimossi appena sarà possibile. Ad ogni modo i vigili del fuoco stanno operando per limitare al minimo i rischi. 

Oggi pomeriggio, al massimo domattina, sentita anche la Dirigente Scolastica- firmerò ordinanza per la CHIUSURA delle SCUOLE per i giorni di lunedì 23 e martedì 24 gennaio. Due giorni sono necessari per la ripresa sicura dei trasporti tra comuni e per la pulizia delle aree davanti ai plessi scolastici.»

Foto pagina Facebook Sabrina Lallitto