Operazione dei Carabinieri. Tre arresti e una denuncia

Nel primo pomeriggio di ieri, i Carabinieri, inviati dalla Centrale Operativa, per porre fine ad un acceso litigio presso la Contrada Fontana Vecchia in Campobasso, sono stati aggrediti da quattro uomini, fra i quali anche un minorenne.

Il primo, che stava discutendo in strada con la propria figlia, alla vista dei militari si scagliava contro uno di loro aggredendolo fisicamente e verbalmente con minacce gravi. Nel tentativo di bloccarlo, gli operanti sono stati quindi aggrediti anche dagli altri due figli ed un minorenne, i quali cercavano con la forza di liberare il padre.

Tramite Centrale Operativa, ? stata poi ? stat inviata immediatamente una pattuglia della locale Stazione Carabinieri. Tuttavia, mentre i militari cercavano di sedare gli animi e bloccare le violenze dei tre individui, si ? aggiunto anche un altro uomo il quale, per impedirne l?arresto, ha colpito il viso di un militare liberando cos? uno dei fermati.

Dopo la vicenda, I due militari, successivamente visitati dai medici del Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero A. Cardarelli, hanno riportato lesioni ed escoriazioni multipla mentre i quattro uomini sono stati condotti presso gli Uffici della locale Compagnia Carabinieri dove i tre maggiorenni, tutti gravati da numerosi precedenti di polizia, sono stati tratti in arresto e successivamente sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione dell?Autorit? giudiziaria per il giudizio di convalida dell?arresto che si terr? nella mattinata di gioved? p.v.Il il minorenne invece ? stato denunciato a p.l. alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni.