Omicidio Niro, a distanza di 7 anni si va in Appello

Athena

Lucio Niro fu ucciso nella notte tra il 10 e l’11 febbraio del 2008. Con dei colpi di fucile alla testa. Per quella atroce morte ancora non c’è un colpevole. In primo grado infatti, nel 2011, fu assolto l’unico imputato, Domenico Felice. Il 13 giugno, a oltre 10 anni dalla tragedia consumatasi lungo una stradina che collega il Molise con la Campania, ci sarà l’appello. Il processo di primo grado, nel 2011, si concluse con una assoluzione per Domenico Felice, agricoltore della zona e unico imputato. Poi l’iter giudiziario, seppur molto a rilento, procede e a distanza di sette anni la vicenda arriva dinanzi ai giudici di secondo grado.

 

Athena

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli