Omicidio in corsia, udienza rinviata al prossimo 16 luglio

Di Rienzo

ISERNIA. L’udienza prevista per oggi, venerdì 6 luglio, è stata rinviata dal giudice Arlen Picano al 16 luglio prossimo. I difensori dell’imputata Aldo Moscardino e Gaetano Andreozzi hanno sollevato delle eccezioni di natura tecnica. “Le varie eccezioni – ha spiegato il procuratore capo Paolo Albano – sono state rigettate e nel corso della prossima udienza la difesa deciderà se fare richiesta di rito abbreviato o meno”.
Vittima dell’omicidio Celestino Valentino, il 76enne di Pratella ucciso con l’acido cloridrico mentre era ricoverato nel reparto di Lungodegenza dell’ospedale ‘SS Rosario’ di Venafro.
Accusata del delitto è Anna Minchella, infermiera 46enne di Ciorlano. Nel corso dell’udienza la famiglia della vittima si è formalmente costituita parte civile nel procedimento, assistita dall’avvocato Alfredo Ricci: “Oggi riusciamo finalmente a vedere uno spiraglio, almeno processuale, con un sviluppo dato dall’udienza preliminare. Noi siamo presenti per reclamare giustizia per un’azione efferata che il signor Celestino ha subito due anni fa e rispetto al quale evidentemente giustizia deve essere fatta”.

 

Di Rienzo

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli