Omaggio in Molise al Maestro Ennio Morricone

Ad ospitare le due serate artistiche Selvone, frazione di Filignano, su iniziativa dell’Associazione Mario Lanza

Anche il Molise celebra il maestro Ennio Morricone, grande compositore e musicista, appena scomparso all’età di 91 anni. Si provvederà a tanto nella frazione Selvone di Filignano, Comune meridionale del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise che aveva dato i natali al papà dell’indimenticabile tenore italo/americano Mario Lanza, al cui nome -si ricorda- si celebra da 24 anni (quest’anno l’appuntamento è saltato causa covid e perché diversamente impegnata piazza Municipio a Filignano, sito solitamente destinato a tale appuntamento artistico di metà agosto) il rinomato ed assai ambito Festival Mario Lanza con partecipazioni e presenze di artisti italiani ed internazionali. E così ecco venir fuori l’idea nuova e certamente positiva, portata avanti da Michel Rongione, già Sindaco di Filignano ed attuale Presidente dell’Associazione Mario Lanza : promuovere nella piccola ma accogliente frazione di Selvone due serate musicali il 17 e 18 agosto prossimi di ottimo livello artistico dedicate allo scomparso Maestro Ennio Morricone ed alla sua ricca produzione artistica per ricordarne figura, ruolo e produzione. Per l’occasione, fanno sapere gli organizzatori dell’evento, interverranno musicisti ed interpreti di fama internazionale, conferendo agli appuntamenti valore e richiamo. Nella circostanza saranno proposte le più rinomate musiche dell’indimenticabile Maestro e sarà l’occasione giusta per riproporne tutta la valenza artistica. Intanto già è partita la caccia ai tagliandi per partecipare alle due serate artistiche a Selvone di Filignano in ricordo dell’indimenticabile Ennio Morricone.

Tonino Atella