Olympia Agnonese, Colaizzo confermato alla guida della società

Ridefinito l'intero organigramma societario

L’imprenditore Marco Colaizzo confermato presidente dell’Olympia Agnonese. La nomina è giunta per acclamazione durante i lavori della prima assemblea pubblica svoltasi ieri sera nel foyer del teatro Italo Argentino davanti un nutrito numero di appassionati e tifosi.

«Intendo ribadire che l’Olympia Agnonese è un patrimonio dell’intera collettività che va difeso e valorizzato a partire dal settore giovanile – le prime parole di Colaizzo -. Le porte del club restano aperte a tutti senza alcuna preclusione. C’è molto lavoro da fare per riscattare una stagione deludente, ma che al tempo stesso ci ha insegnato a far tesoro degli errori commessi – ha poi aggiunto Colaizzo -. Oggi il mio ringraziamento va a tutte quelle persone che nell’arco di una settimana hanno assicurato la somma necessaria per inoltrare la domanda di ripescaggio in quarta serie. Un gesto forte, se vogliamo commovente per un piccolo centro come il nostro che ha spinto la mia famiglia a restare».

Nella sua nuova avventura Marco Colaizzo sarà coadiuvato da tre vice presidenti: Fernando Sica, Franco Paolantonio e Giampiero Colaizzo che si occuperà anche della tesoreria. Nel ruolo di direttore generale Gelsomino De Vita. Il segretario ancora una volta sarà Antonio Melloni. Due i team manager: Onofrio Di Pasquo e Alessio D’Ottavio, mentre Mauro Marinelli si occuperà di area tecnica e rapporti tra giocatori e società. Responsabile dell’area marketing e commerciale, Giuseppe Di Pietro che inoltre avrà il compito di intessere rapporti con il mondo imprenditoriale. A curare i rapporti con gli organi di stampa: Maurizio d’Ottavio. La scelta del medico sociale è ricaduta su Michele Barrassi. Contenimento dei costi e valorizzazione dei giovani la strategia che la società di viale Castelnuovo ha individuato per la nuova stagione. «Non ci sveneremo e l’obiettivo prioritario resta quello della salvezza. Nei prossimi giorni avvieremo la campagna abbonamento su cui contiamo tantissimo in virtù del ritorno nel nostro impianto da gioco. Nella prossima riunione nomineremo altre figure fondamentali che comporranno l’organigramma dirigenziale e molto probabilmente ufficializzeremo il nuovo tecnico» ha concluso Colaizzo.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com