Oggi, la giornata dell’amore

Athena

“Due cose ci salvano nella vita: amare e ridere. Se ne avete una va bene”. Se le avete tutte e due siete invincibili” diceva lo scrittore indiano Tarun Tejpal. l’amore è il sentimento meno descrivibile che ci possa essere, una energia istintiva che cambia la vita profondamente, talmente importante da dedicarci una festa!
Oggi infatti è San Valentino, giornata degli innamorati e celebrata in gran parte del mondo. L’origine della festività Religiosa prende il nome proprio dal Santo martire cristiano Valentino da Terni e fu istituita nel 496 d.C.
Molte sono le leggende attribuite alla nascita di questa ricorrenza, ma quella considerata più attendibile narra che Valentino avrebbe donato ad una povera fanciulla una ingente somma di denaro per permetterle di sposarsi. Il generoso dono del Santo avrebbe dato il via alla tradizione di considerarlo il protettore degli innamorati.
Attualmente, soprattutto nel mondo occidentale, nel giorno dell’amore è abitudine lo scambio di bigliettini accompagnati da un regalo per il partner. Numerosi gli eventi organizzati nelle grandi città, e anche nel nostro capoluogo dove è stata organizzata una manifestazione denominata “Campobasso in love”.
Tantissime le iniziative, una su tutte riguarda il lungo bacio di un minuto che gli innamorati, questa sera, potranno scambiarsi sotto la torre Terzano in onore di Delicata Civerra e Fonzo Mastrangelo, ormai divenuti il simbolo dell’amore per i campobassani.
C’è chi dice che ormai sia diventato un fenomeno consumistico, ma milioni di coppie questa sera celebreranno il loro amore.

di Pierpaolo Gabrieli

Bricofer

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli