Nuovo anno scolastico, in un plesso 6 bambini non vaccinati: intervengono i Carabinieri

Sei alunni non risultavano in regola con gli adempimenti previsti dalla legge

Bricofer

CAMPOBASSO

Nella mattinata di ieri, giovedì 13 settembre, i Carabinieri del capoluogo sono intervenuti a seguito di una richiesta di intervento nei pressi di un plesso scolastico molisano, a seguito di alcune lamentele pervenute da parte di alcuni genitori di alunni non in regola con gli adempimenti vaccinali e per i quali i presidi avevano comunicato l’impossibilità ad essere accolti. Le successive informazioni raccolte insieme con il dirigente, permettevano quindi di appurare che per i 6 alunni frequentanti la primaria non è stato possibile seguire le lezioni in quanto non vaccinati, contrariamente a quanto previsto dalla normativa vigente. L’episodio si è poi risolto senza compromettere in alcun modo l’inizio delle attività didattiche.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Campobasso, in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, come per gli altri anni, hanno predisposto nel capoluogo ma soprattutto in tutti i piccoli centri dell’intera Provincia, un’attività di controllo nei pressi delle scuole di ogni ordine e grado.

Scopo dell’attività è quella di rendere sereno il rientro a scuola dei più piccoli e prevenire ogni forma di illegalità che l’euforia dei primi giorni potrebbe indurre a commettere: atti di bullismo, cessione di sostanze stupefacenti, imbrattamento o danneggiamento delle strutture.

Il primo giorno di scuola per circa 38mila studenti molisani è partito regolarmente senza eventi per cui si è reso necessario l’intervento dei Carabinieri che, dall’ingresso degli alunni fino all’inizio delle lezioni, hanno presidiato gran parte degli istituti scolastici o sono comunque transitati nei pressi degli stessi.

Le attività di controllo saranno ripetute anche nei prossimi giorni ed analoghi servizi accompagneranno gli studenti durante tutto l’anno scolastico.

Ancora una volta l’Arma dei Carabinieri, in occasione di un delicato momento quale quello della riapertura delle scuole, ha voluto manifestare la propria sensibilità, ad una tematica, quella dell’istruzione, ritenuta punto cardine per lo sviluppo e la crescita della società.

Bricofer

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli