Non siamo imbroglioni, la precisazione dell’associazione ‘La Tua voce Onlus’

“Non siamo imbroglioni, e se abbiamo chiesto soldi è solo per un orfanotrofio in Africa, non per la clownterapia”. A fare luce sui presunti casi di truffe verificatesi a Termoli e Vasto, e legate a richieste di denaro dai passanti per la clown terapia interviene la presidente dell’Associazione La Tua Voce Onlus, Flora Sasso. “La nostra Associazione opera da 10 anni sul territorio nazionale e internazionale presso strutture sanitarie ed assistenziali. Nel 2010 abbiamo partecipato alla missione internazionale in Guatemala con il fondatore dalla Clown Terapia Dott. Patch Adams. Nel 2011 abbiamo Organizzato una seconda Missione internazionale a L’Havana (Cuba) Nel 2014 si è svolta in Costa D’avorio la nostra terza missione tramite un protocollo d’intesa con l’associazione E ti porto in Africa. Dopo la Missione In Africa è stato realizzato il libro “Oltre lo sguardo” per la costruzione dell’orfanotrofio in Costa D’Avorio che nel dicembre dello stesso anno è stato presentato all’interno dell’istituto Mediterraneo Neuromed di Isernia».
L’associazione è presente in varie regioni con corsi di formazione di clownterapia. L’equivoco si è creato perché sono state chieste offerte ai passanti e ai clienti dei centri commerciali e le associazioni che operano sul territorio nella terapia del sorriso non chiedono denaro. «Ma noi – precisa ancora la dottoressa Sasso – abbiamo chiesto offerte per un orfanotrofio in Africa, per un progetto specifico e diverso”.