‘Ndocciata della Concezione, doccia fredda dalla Prefettura

Al momento la decisione finale sullo svolgimento della ‘Ndocciata non è ancora stata presa

Ancora un nulla di fatto per il via libera alla ‘Ndocciata 2021, infatti il Comitato Provinciale per la Sicurezza Pubblica ha rinviato ogni decisione, per un approfondimento delle misure cautelative necessarie ad evitare possibili diffusioni del contagio da Covid. Già l’anno scorso la pandemia blocco’ il secolare rito del fuoco. Quest’anno bisogna ancora aspettare per il via libera, come rende noto il Comune di Agnone in una sua nota:
“Si comunica che, al momento, la decisione finale sullo svolgimento della ‘Ndocciata non è ancora stata presa. In virtù della situazione emergenziale legata al Covid, si è resa necessaria un’ulteriore riunione del Comitato provinciale di ordine e sicurezza pubblica che si terrà nei prossimi giorni. Da parte del Comune di Agnone, della Pro Loco Agnone e dell’Associazione La ‘Ndocciata – Patrimonio d’Italia per la Tradizione c’è il massimo impegno affinché la deliberazione sullo svolgimento della manifestazione possa arrivare in tempo celere”.