Muore a Isernia Mario Mercone, ex procuratore di Cassino

L’ex magistrato Mario Mercone è deceduto questa notte a Isernia, a causa di un male inguaribile contro il quale ha combattuto a lungo. Si tratta dell’ex procuratore di Cassino, magistrato isernino, salito agli onori della cronaca nazionale per la svolta data all’omicidio di Serena Mollicone, quando furono indagati alcuni tra i Carabinieri in servizio nel 2001 nella caserma di Arce, in provincia di Frosinone. Mercone da qualche anno era in pensione. Prima di andare a dirigere la Procura di Cassino, aveva prestato servizio come sostituto alla Procura di Isernia, distinguendosi per alcune clamorose inchieste sulla Asl Pentra. Magistrato equilibrato e sempre imparziale era molto stimato negli ambienti giuridici di Isernia dove viveva con la sua famiglia. Infatti, pur lavorando a Cassino, non aveva mai lasciato il capoluogo pentro dove risiedeva con la moglie e la figlia.