Mozione del M5S di Campobasso sullo scioglimento di Forza Nuova

Il capogruppo del #M5S al Comune di Campobasso Antonio Vinciguerra insieme ad altri consiglieri di maggioranza ha depositato una mozione perchè il Consiglio comunale manifesti solidarietà e vicinanza al personale della CGIL e del Policlinico Umberto I, vittime delle violenze del 9 ottobre.  La mozione inoltre chiede al Sindaco di  invitare il Governo a dare seguito al dettato costituzionale in materia di divieto di riorganizzazione del disciolto partito fascista e alla conseguente normativa vigente, adottando i provvedimenti di competenza per procedere allo scioglimento di Forza Nuova e di tutti i movimenti politici di chiara ispirazione neofascista. La mozione andrà in discussione durante il prossimo Consiglio comunale. Siamo certi che la mozione sarà sottoscritta e approvata all’unanimità per condannare ogni atto di violenza.