Mostra le parti intime dinanzi ai passanti, denunciato giovane straniero

L'episodio ieri sera in un centro abitato di Isernia

La Vespa

ISERNIA

Un episodio davvero singolare, dai tratti imbarazzanti, si è verificato ieri sera nel centro abitato di Isernia. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno fermato un giovane straniero, ospite di un centro di accoglienza del capoluogo, mentre mostrava le parti intime alla gente che passava. I militari hanno provveduto a bloccarlo e a portarlo in caserma per l’identificazione. Per il giovane è scattata una denuncia a piede libero.

Inoltre, un servizio di controllo straordinario del territorio è stato eseguito in mattinata dai Carabinieri della Compagnia di Isernia a cui hanno partecipato i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e della locale Stazione. Il fine dell’attività è prevenire e contrastare fenomeni di criminalità e di illegalità, con controlli mirati antidroga, in tutta l’area isernina.

In particolare i militari hanno passato al setaccio gli obiettivi ritenuti tra i più sensibili nel capoluogo, quali lo scalo ferroviario, il terminal bus, la villa comunale e altri luoghi di ritrovo o di interesse operativo. Sono stati istituiti diversi posti di controllo lungo le principali arterie, nel corso dei quali sono stati eseguiti numerosi accertamenti sui veicoli in transito, identificando conducenti e passeggeri, ed eseguendo ispezione per la ricerca di armi, droga e refurtiva.

La Vespa

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli