Montaquila, una targa per ricordare un concittadino caduto in guerra nel 1943

Bricofer

MONTAQUILA – Lunedì 13 novembre, sulla piazza di Masserie la Corte, sarà inaugurata dall’Amministrazione Comunale una stele in memoria di un militare morto nel conflitto in terra di Russia nel gennaio del ’43. Detta così potrebbe sembrare solo uno dei tanti, troppi episodi che hanno caratterizzato quei terribili giorni ma approfondendo si scopre l’attualità di questo evento. Casualmente un documento del Ministero della Difesa è capitato nelle mani del Capogruppo Alpini di Roccaravindola. Quel documento, tra l’altro, elencava la data di morte dell’Artigliere Ricci Luigi, cittadino di Montaquila, e il modo dell’avvenimento. “SERVENTE AL PEZZO, CON CORAGGIO SI PORTAVA ALLO SCOPERTO PER MEGLIO AGIRE CON LE PROPRIE ARMI, CONTRO UN CARRO ARMATO NEMICO. DOPO AVER INFLITTO PERDITE ALL’AVVERSARIO, CADEVA EROICAMENTE FALCIATO DA UNA RAFFICA DI MITRAGLIATRICE. Già DISTINTOSI IN PRECEDENTI FATTI D’ARME. – WSCHIJOWA (FRONTE RUSSO), 24 GENNAIO 1943” Avuta la pronta disponibilità del Sindaco, il neo costituito Comitato (Europe 92 S.p.A. e Gruppo Alpini Roccaravindola) si è immediatamente attivato. La targa sarà posta nei pressi dell’accesso all’edificio scolastico, luogo di transito soprattutto degli alunni e reca scalfita nell’ottone la frase: “L’Amministrazione Comunale ha voluto realizzare come esempio per le future generazioni”. A parrire dalle 11,00, sarà possibile seguire la manifestazione tramite streaming sul sito www.lalucechecercavi.it.

8 novembre 2017 Gius. Sant.

 

 

 

 

 

 

Bricofer

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli