Molise, ruolo da protagonista nel panorama nazionale

Turismo é Cultura: presentato il cartellone degli eventi in programma

«Vogliamo veicolare le bellezze di una regione che esiste e vuole recitare un ruolo da protagonista nel panorama nazionale». L’assessore regionale Vincenzo Cotugno ha così sintetizzato la mission di “Turismo è Cultura”, il progetto che vuole rilanciare l’immagine di una regione e le sue molteplici eccellenze. La presentazione dei progetti c’è stata nel pomeriggio di ieri, presso l’auditorium del Palazzo Gil a Campobasso.

Nel corso della conferenza stampa sono stati presentati i progetti finanziati, i Comuni dove saranno svolte le manifestazioni regionali comprese nel Calendario e la comunicazione pubblicitaria sul territorio regionale e nazionale. Alla conferenza stampa, oltre all’Assessore regionale al Turismo e alla Cultura, Vincenzo Cotugno, c’era anche il Presidente della Regione Molise, Donato Toma. L’investimento complessivo è di quasi 2 milioni di euro (1milione e 800mila euro per la precisione). Inizialmente i progetti presentati sono stati 161. Dopo un lavoro certosino è stata stilata la lista con i 61 progetti che saranno finanziati. Durante il lungo pomeriggio presso la ex Gil è stato anche mostrato un video di presentazione del Molise che illustra il territorio e le sue peculiarità. È stata inoltre proiettata una mappa del Molise (mentre una voce leggeva i vari nomi dei paesi che hanno aderito al progetto e che andavano a illuminarsi sullo schermo).

L’obiettivo è quello di far conoscere il più possibile il nostro territorio e le sue ricchezze anche fuori dai confini nazionali. Una regione che ha tanto da offrire e che sotto il punto di vista della promozione turistica può solo crescere. Per questo, durante la conferenza stampa che si è colta ieri pomeriggio, è stata ribadita più volte anche l’importanza di mettere tutte le informazioni utili in rete e in tempi celeri.

In modo da poter offrire un cartellone sempre aggiornato sugli appuntamenti che andranno a caratterizzare il territorio sino al prossimo inverno. Una campagna di promozione che sarà effettuata “a tappeto”, senza lasciare nulla al caso: infatti è stato deciso di svolgere una campagna informativa sia sui mezzi di informazione regionali che su quelli nazionali, quali Corriere della Sera, Repubblica e Il Sole 24 Ore. Inoltre la regione sarà pubblicizzata anche attraverso altri strumenti, per promuovere le bellezze del Molise.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com