Merlettaie in campo contro la violenza sulle donne: “Unitevi a noi”

L’appello è rivolto alle donne che vivono situazioni difficili: “Vogliamo offrire una vita migliore, in un gruppo unito e compatto di duecento volontarie”

Anche le merlettaie erano presenti al convegno contro la violenza sulle donne, che si è svolto lunedì 22 novembre a Isernia, presso l’Hotel Europa.

Carmela Iavarone ha sottolineato l’importanza di un gruppo di donne, le merlettaie, che può davvero offrire un supporto concreto a tutte le vittime di violenza. L’appello, dunque, è rivolto a tutte coloro che hanno bisogno di sostegno. Duecento merlettaie: un gruppo unito, solido e forte: “Il nostro ideale è di portare con noi anche le donne che hanno problemi familiari, economici o di salute, per offrire loro una vita migliore”.

Con l’occasione, Carmela Iavarone ha anche ricordato che a l’8 dicembre, in piazza X Settembre a Isernia, sarà inaugurato ‘l’albero di natale della felicità”, un abete di oltre 5 metri con 5000 merletti, realizzato dalle duecento donne che, a suon di fuselli, hanno disegnato immagini tradizionali con cui addobbare l’albero pentro.